22/10/15

#ESCILE, ED E' SUBITO UN CASO INTERNAZIONALE

Noi italiani siamo conosciuti da sempre nel resto del mondo anche per creatività e fantasia. Nel 2015 è bastata una semplice parola presa (per modo di dire) dal nostro dizionario per trasformarla in un hashtag diventato un fenomeno a livello mondiale: #escile. Cosa vuol dire? In poche parole è una richiesta precisa alla ragazza di mostrare il proprio seno e succede soprattutto se la modella è molto prosperosa. Come è nato questo caso? Facciamo un passo indietro di qualche mese: alcuni utenti italiani sui Social Networks cominciano a bombardare di messaggi scritti in italo-inglese alcune modelle internazionali come l'americana Emily Ratajkowski. Col passare del tempo il numero di utenti maschi italiani che le chiedono sulla propria pagina di Facebook di "uscirle" è aumentato a dismisura, ma Emily non ha mai accettato la proposta (seppure online girano foto in cui è completamente nuda, come quelle che trovate nella photogallery a fine articolo).
A causa del suo due di picche, le attenzioni si sono spostate su Lucia Javorcekova, una bellissima modella slovacca che posa tutta nuda per professione. E' bastato pochissimo tempo che la bella "mozzarellona" (soprannome datole da noi italici e che lei ha accettato e mantenuto) ha mostrato le sue grazie su Facebook venendo poi subito bannata per alcuni giorni per non aver rispettato le regole del Social di Mark Zuckerberg sul nudo. Lucia non si da per vinta ed è grazie a Twitter, dove non esiste censura, che posta le sue fotografie senza veli senza alcun rischio, per la gioia degli italiani, unendo #escile (le tette) con #escila (la vagina), dimostrando anche di avere imparato rapidamente alcune parole in italiano.
Sono nate anche delle pagine Facebook goliardiche come Escileminne o il profilo Twitter Team Escile ed ora sono diverse le modelle italiane e straniere che postano foto con l'hashtag #escile (seguito spesso dal più esplicito #escileminne). Molte di loro hanno accettato la sfida, per esempio la tifosa interista April Summers o la italianissima Elena Riz (che comparirà nuda sul calendario Artemis 2016). L'hashtag è stato usato anche dalla giunonica e supermaggiorata modella tedesca Jordan Carver e dalla pupa bergamasca Elena Morali, le quali però non hanno ancora azzardato il passo definitivo, anche se Elena sarebbe molto tentata. Una domanda ci poniamo: le modelle straniere che scrivono #escile sotto ogni propria foto sapranno cosa significa questa parola?
Anche la regina del porno di casa nostra Roberta Farnese lo ha fatto, e su questo argomento la pensa così: "#Escile è diventato un fenomeno virale su internet, come è successo per altre cose in passato. E' una parola a doppia faccia, che può essere presa come una cosa goliardica accettando la proposta per gioco così come ho fatto io, oppure viene vista come una espressione maschilista e volgare, come se la donna debba essere trattata come una banana da sbucciare". Cosa bisogna fare allora? - "La soluzione sta nel mezzo" - conclude Roberta - "Spetta alla donna il compito di capire che la leggerezza dell'uomo deve restare tra l'immaginario e il reale. D'altronde questo scenario è virtuale e resta solo nell'ambito dei social". Uscirle o non uscirle? Donne, tocca a voi decidere.

PHOTOGALLERY


Elena Riz

April Summers nuda (twitter.com)

Roberta Farnese

Il seno di Roberta Farnese

Emily Ratajkowski nuda

Emily Ratajkowski topless

Lucia Javorcekova nuda (photodromm.com)
Elena Morali (twitter.com)
Jordan Carver (facebook.com)

Elena Riz (foto Backstage Calendario Artemis 2016)